Menu

La nuova Viale Marconi

Quanto è bella la nuova viale #Marconi.

Dove c'è caos, sosta selvaggia, smog, rumore faremo spazio per il trasporto pubblico e la mobilità ciclabile e pedonale.

Più sicurezza stradale, rilancio delle attività commerciali e delle interazioni sociali, aumento della qualità della vita e dei valori immobiliari.

I dettagli del progetto che si svilupperà su due fronti: quello della tramvia, che partirà da piazzale Biondo, attraversando viale Marconi e poi via Baldelli fino alla metro B San Paolo e quello del corridoio della mobilità su gomma, che invece percorrerà viale Marconi fino alla omonima fermata della metro B.

Obiettivo è quello di andare in conferenza dei servizi nel corrente mese, per poi bandire la gara entro fine 2018 e iniziare i lavori del corridoio tra 12 mesi. I fondi saranno ministeriali, circa 40 mln di euro, per la tramvia e comunali, circa 5,5 mln di euro, per il trasporto pubblico su gomma.

Leggi tutto...

FS regionali verso il Comune

Molto bene l'atto approvato nei giorni scorsi dal Consiglio Regionale su proposta del gruppo del Movimento 5 Stelle.

E' importante che la Regione Lazio valuti seriamente la cessione delle ferrovie regionali "ex concesse", tutte ricadenti nel territorio di Roma Capitale: Roma-Giardinetti, Roma-Lido e Roma-Viterbo (fino a Montebello).

Sarebbe il primo passo verso la trasformazione in metropolitane della Roma Lido (con instradamento sulla B) e Roma Viterbo e per la riapertura e prolungamento della Roma Giardinetti fino a Termini da un lato e fino a Tor Vergata dall'altro. Su queste ultime due opere tra l'altro, in particolare per la Roma Giardinetti, ci sono i progetti previsti dal PUMS (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile) già in avanzata fase di progettazione.

Questi temi inoltre saranno oggetto delle sedute della Commissione di inizio luglio.

Per il bene dei cittadini è fondamentale procedere con decisione in questa direzione.

Leggi tutto...

Sì della Procura al Concordato!

Sì dalla Procura al concordato preventivo in continuità presentato da Atac.

Come avevamo già ribadito in più occasioni, parliamo dell’unica soluzione in grado di risollevare l’azienda da una situazione debitoria piuttosto pesante e da un potenziale fallimento.
Un’ipotesi assolutamente inaccettabile, dal momento che renderebbe incerto il futuro del servizio di trasporto pubblico locale e i posti di lavoro di oltre 11.700 dipendenti.

Tutelare il carattere pubblico di Atac è essenziale per il pieno rilancio di un’azienda che sembra essere al centro di svariati tentativi di speculazione da parte di qualche privato senza scrupoli.

Stiamo prodigando il massimo impegno per supportare la ripresa di un settore, quello dei trasporti pubblici, troppo a lungo penalizzato da scelte politiche e strategiche a dir poco scellerate.

Leggi tutto...

Sì della Procura al Concordato!

Sì dalla Procura al concordato preventivo in continuità presentato da Atac.

Come avevamo già ribadito in più occasioni, parliamo dell’unica soluzione in grado di risollevare l’azienda da una situazione debitoria piuttosto pesante e da un potenziale fallimento.
Un’ipotesi assolutamente inaccettabile, dal momento che renderebbe incerto il futuro del servizio di trasporto pubblico locale e i posti di lavoro di oltre 11.700 dipendenti.

Tutelare il carattere pubblico di Atac è essenziale per il pieno rilancio di un’azienda che sembra essere al centro di svariati tentativi di speculazione da parte di qualche privato senza scrupoli.

Stiamo prodigando il massimo impegno per supportare la ripresa di un settore, quello dei trasporti pubblici, troppo a lungo penalizzato da scelte politiche e strategiche a dir poco scellerate.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Meteo a Roma

Sunny

21°C

Roma

Sunny

Humidity: 76%

Wind: 11.27 km/h

  • 18 Jul 2018

    Sunny 32°C 20°C

  • 19 Jul 2018

    Mostly Sunny 32°C 21°C

RomainFORMA è una libera iniziativa di cittadini che vogliono far conoscere le reali attività del Comune di Roma e dei suoi Municipi.

Aiutaci a diffondere questa iniziativa e a sostenerne le spese con una libera donazione.

 

Log In or Iscriviti

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?