Menu
Da oggi Roma ha un suo Regolamento Farmer’s Market

Da oggi Roma ha un suo Regolamento Farmer’s Market. 
Siamo tra le prime città d’Italia ad aver approvato una disciplina per i mercati riservati alla vendita diretta da parte degli imprenditori agricoli, a tutela delle aziende locali e della salute dei consumatori.

Uno step fondamentale per la capitale, i cui 128.500 ettari di verde ne fanno il Comune agricolo più grande d’Europa, che conta all’attivo più di 2.600 imprese di settore. 
Ed è proprio a queste che daremo nuovo impulso, fissando regole chiare che valorizzino l’eccellenza dei prodotti e le tipicità locali, tutto all’insegna della trasparenza.

I criteri stabiliti per la partecipazione ai bandi, la gestione dei mercati e la qualità della merce in vendita, hanno infatti lo scopo di premiare i migliori, che garantiranno filiera corta e ridotto impatto ambientale, origine e tracciabilità delle produzioni.

Portiamo finalmente la campagna in città, per riscoprire l’aspetto più tradizionale della spesa come occasione d’incontro e socialità.

Fonte Comune di Roma

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

1 commento

  • Pier Luigi
    Pier Luigi Venerdì, 16 Marzo 2018 18:11 Link al commento

    Niente viene lasciato al caso, o agli amici. Ottima idea questo regolamento, così il consumatore sa cosa compra e da chi!

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Meteo a Roma

Partly Cloudy

20°C

Roma

Partly Cloudy

Humidity: 58%

Wind: 11.27 km/h

  • 21 Apr 2018

    Sunny 26°C 12°C

  • 22 Apr 2018

    Sunny 25°C 15°C

RomainFORMA è una libera iniziativa di cittadini che vogliono far conoscere le reali attività del Comune di Roma e dei suoi Municipi.

Contribuisci anche tu iscrivendoti all'Associazione ItaliainFORMA e scegliendo una libera donazione.

10,00 (Tessera Socio) -50,00 (Tessera Socio Sostenitore)

 

Log In or Iscriviti

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?