Menu
Un bilancio programmatico

Un bilancio che finalmente introduce un vero concetto di programmazione nella gestione economica, finanziaria e amministrativa del Campidoglio. Un bilancio che prosegue l’opera di messa in sicurezza dei conti. Un bilancio che conferma l’attenzione ai territori, ai servizi sociali e alle periferie.

Sono gli elementi che ho ribadito in apertura della discussione, iniziata oggi in Assemblea Capitolina, sul Bilancio di previsione 2018-2020 e sulle delibere collegate. La novità principale sta nella diversità di metodo con cui è stato costruito. A differenza del passato, quando si finanziavano le richieste delle strutture capitoline a prescindere dai contenuti dei progetti e dalla capacità di spendere le risorse assegnate, abbiamo redatto un bilancio ispirato a stringenti criteri di programmazione: abbiamo chiesto ad assessorati, Dipartimenti e Municipi di fissare gli obiettivi per il prossimo triennio, confluiti nel Dup, e solo dopo abbiamo previsto gli stanziamenti per gli interventi ritenuti prioritari.

Il rispetto dei vincoli di finanza pubblica ci impone un miglioramento della qualità della spesa. Per questo ci dotiamo di obiettivi misurabili e realizzabili sui quali impegnare le risorse a disposizione, solo quelle di cui abbiamo certezza e che siamo sicuri di riuscire a spendere nel corso dell’esercizio finanziario. Allo stesso tempo salvaguardiamo i conti, mettendoli al riparo dai rischi grazie a una veritiera costituzione del fondo per le passività potenziali e di quello per i crediti di dubbia esigibilità.

Quanto alle priorità, particolare attenzione viene dedicata ai Municipi: aumentano di 36 milioni i fondi a disposizione per i servizi sociali sui territori e vengono stanziati 30 milioni di euro per investimenti su scuole, strade e altre opere. Rimangono invariate le tariffe per i principali servizi pubblici, come asili nido, refezione scolastica, mercati rionali. Il Piano degli investimenti stanzia circa 557 milioni di euro per la realizzazione di opere pubbliche nell'intero triennio: 255 milioni per trasporti e mobilità, 190 milioni per la manutenzione urbana, 34 milioni di euro per l’ambiente, 33 milioni per i beni culturali.

Sostieni RomainFORMA

Iniziativa, autofinanziata, dai cittadini che vogliono far conoscere le attività del Comune di Roma.

Contribuisci anche tu con una libera donazione.

Fonte Comune di Roma

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Video

1 commento

  • Tiziana
    Tiziana Venerdì, 06 Luglio 2018 17:12 Link al commento

    Egr. Dr. Lemetti, chiedo cortesemente un appuntamento per informazioni più precise sul PRU piano riqualificazione urbana .

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Meteo a Roma

Sunny

10°C

Roma

Sunny

Humidity: 54%

Wind: 8.05 km/h

  • 11 Dec 2018

    Sunny 11°C 0°C

  • 12 Dec 2018

    Partly Cloudy 11°C -1°C

RomainFORMA è una libera iniziativa di cittadini che vogliono far conoscere le reali attività del Comune di Roma e dei suoi Municipi.

Aiutaci a diffondere questa iniziativa e a sostenerne le spese con una libera donazione.

 

Log In or Iscriviti

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?